Cronaca Evidenza

Qualità della vita: Prato scende al 54° posto (-26 rispetto al 2020)

La provincia di Prato perde ventisei posizioni rispetto al 2020 nella classifica annuale sulla qualità della vita stilata dal Sole 24Ore. Dal 28esimo posto del 2020 Prato scende al 54° del 2021, piazzandosi a metà della graduatoria nazionale facendo un bel balzo all’indietro rispetto ad un anno fa.

L’indagine, come ogni anno, scatta una fotografia del paese attraverso 90 indicatori statistici su base provinciale divisi in sei ambiti: ricchezza e consumi; affari e lavoro; demografia società e salute; ambiente e servizi; cultura e tempo libero.

Tra questi, ci sono 28 parametri aggiornati al 2021 e una decina di indici sintetici (cioè che a loro volta aggregano più parametri): quest’anno l’indagine consente di focalizzare in particolare come sta andando la ripresa post pandemia e quali sono i divari territoriali, di genere e generazionali che ancora persistono.

Autore

Redazione

Lascia un commento