Cronaca Evidenza

Guardia di Finanza: sanzionati distributori di carburanti

Nelle ultime settimane i Finanzieri del Gruppo di Prato, anche in considerazione dei recenti rincari dei prezzi dei carburanti, hanno intensificato i controlli ai distributori dell’intera provincia. Nel corso di tale attività ispettiva, i militari hanno rilevato violazioni inerenti alla disciplina commerciale neiconfronti di tre esercenti, elevando verbali di accertamento e contestazione, con la previsione di sanzioni che ammontano a diverse migliaia di euro.

Le principali irregolarità riscontrate sono la irregolare pubblicizzazione dei prezzi tramite l’indicazione – nei cartelli stradali – di valori diversi rispetto a quelli poi praticati all’atto del rifornimento; la mancata esposizione – in modo visibile dalla carreggiata – degli importi praticati al consumo; l’omessa comunicazione periodica dei prezzi praticati all’Osservaprezzi carburanti, istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, procedura che la legge impone al fine di consentire ai consumatori, tramite consultazione del sito ministeriale, di confrontare le varie opzioni e scegliere il punto vendita che garantisce un maggior risparmio.

I controlli della Guardia di Finanza di Prato continueranno anche nelle prossime settimane, a tutela dei cittadini e degli operatori commerciali che rispettano le regole ed al fine di garantire il rispetto dei princìpi della libera e corretta concorrenza sul mercato.

Autore

Redazione

Lascia un commento