Cultura e Arte

Museo del Tessuto, l’inesauribile mito di Pinocchio

Sabato 29 febbraio alle ore 17 il Museo del Tessuto organizza, in collaborazione con la Biblioteca Lazzerini, l’incontro pubblico L’inesauribile mito di Pinocchio, incentrato sul capolavoro di Carlo Collodi. La conferenza sarà tenuta dallo scrittore e bibliofilo Gabriele Lastrucci che darà conto della genesi e del mito letterario, artistico e popolare del celebre burattino toscano.

Percorrendo la vita di Carlo Lorenzini sarà possibile seguire le orme della sua magica creatura nel suo sviluppo novecentesco, dalle prime edizioni illustrate ai numerosi adattamenti cinematografici, passando da Walt Disney a Luigi Comencini e Matteo Garrone. Seguendo la crescita e la fortuna del romanzo per ragazzi più tradotto al mondo, ci imbatteremo nel tenace tentativo che moltissimi artisti hanno fatto per afferrare la sua essenza fatalmente sfuggente, come Carmelo Bene e Jacovitti.

Nel corso dell’incontro sarà possibile vedere alcune importanti pubblicazioni provenienti dalla personale collezione di Gabriele Lastrucci.  Ingresso gratuito.  La mostra sui costumi del film Pinocchio rimarrà nelle sale del Museo fino al 22 marzo. Biglietto intero Euro 10, ridotto e convenzioni: Euro 8.

 

Autore

Redazione

Redazione

Lascia un commento