Evidenza Sapori e Tradizioni

Oleum Nostrum, tre i finalisti

Si terrà mercoledi 12 febbraio a partire dalle ore 17.00, presso la sala Convegni della Camera di Commercio di Prato, la cerimonia di premiazione della XVII edizione del concorso Oleum Nostrum, che ogni anno premia il miglior olio extravergine di oliva della Provincia di Prato.

Il concorso è promosso e organizzato dalla Camera di Commercio di Prato con la collaborazione di comune di Prato, comune di Carmignano, comune di Montemurlo, Comune di Poggio a Caiano e l’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio.

Sono 12 le aziende che hanno partecipato al concorso, così distribuite sul territorio: 6 a Carmignano, quattro a Montemurlo, uno a Prato e uno a Vaiano. Una partecipazione numerosa, che segnala il forte interesse del nostro territorio per questa produzione, che mira sempre più all’eccellenza.

Gli oli sono stati sottoposti ad assaggio da una Commissione composta da assaggiatori iscritti all’Elenco Nazionale di Tecnici ed Esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini, che operano con il metodo del panel test.

In generale la qualità degli oli che hanno partecipato al concorso si è rivelata essere di ottimo livello. La commissione di valutazione ha deciso di fare una selezione premiando i tremigliori oli tra i quali verrà decretato il vincitore.

I tre migliori oli premiati sono: Ditta Vangi Elena (Prato), Siro Petracchi (Carmignano) e Società Agricola Marchesi Pancrazi (Montemurlo) La premiazione verrà aperta con i saluti dei rappresentati delle Istituzioni. La partecipazione è libera.

Autore

Redazione

Redazione

Lascia un commento