Politica

Curcio (Lega): «Odio e violenza nel post della consigliera PD Monia Faltoni. Si dimetta!»

Sul post rilanciato dalla consigliera comunale Monia Faltoni (PD), e nel quale plaude chi incita al suicidio Matteo Salvini, interviene il Consigliere comunale della Lega Marco Curcio.

«Il post di Monia Faltoni, ex assessore e oggi consigliere comunale del PD di Prato, parla da solo: ha rilanciato, applaudendo, una dichiarazione di odio e violenza per Matteo Salvini. Mi vengono i brividi, e mi tornano alla mente le violenze di altri tempi. Faltoni deve dimettersi, non ha più alcun senso che sieda in un’assemblea democratica, è una vergogna per Prato e la Toscana, per l’Italia intera. Mi aspetto che il Sindaco, il capogruppo e il segretario del PD di Prato facciano con la Faltoni ciò che avrebbero chiesto per qualunque altro esponente politico di centrodestra».

Autore

Redazione

Redazione

Lascia un commento