Politica

Curcio (Lega): Biffoni sottovaluta l’allarme criminalità

«L’allarme lanciato nei giorni scorsi sulla presenza di mafie straniere a Prato, in particolare di quella cinese, deve scuoterci e muovere tutte le Istituzioni in un’unica direzione: quella di restituire il territorio alla legalità.

Per questo lascia veramente sbigottiti la risposta piccata del Sindaco Biffoni, che anzichè raccogliere questo allarme, ha respinto le analisi di problemi sotto gli occhi di tutti, come a dire che ciò che succede qua è cosa nostra

Sembra che Biffoni ogni volta che c’è da prendere atto di una città insicura o dove dilaga la malavita straniera, non abbia piacere di farsi raccontare la realtà dei fatti, che emerge dai numeri, anche quando le fonti sono qualificate e autorevoli. E non è silenziando gli allarmi che si risolvono i problemi» Marco Curcio, consigliere comunale della Lega .

Autore

Redazione

Redazione

Lascia un commento