Sapori e Tradizioni

Scuderie Medicee, appuntamento con il “Pan con l’olio”

POGGIO A CAIANO (Prato) – L’olio extravergine d’oliva sarà protagonista ‪sabato prossimo‬, ‪17 novembre‬, di Pan con l’olioiniziativa promossa dal Comune di Poggio a Caiano, in collaborazione con la Pro Loco di Poggio. L’evento di sabato, in programma ‪a partire dalle 16‬ alle Scuderie Medicee in via Lorenzo Il Magnifico, rientra all’interno del programma dell’edizione 2018 di Oleum Nostrum, concorso per il miglior olio extra vergine di oliva del territorio pratese promosso dalla Camera di Commercio di Prato e delle iniziative collaterali dedicate alla valorizzazione dell’olio extra vergine d’oliva tramite momenti di incontro e assaggio in tutti i territori dei Comuni aderenti: Prato, Carmignano, Montemurlo e Poggio a Caiano.

«L’appuntamento con oleum nostrum declinato in Pan con l’olionell’iniziativa poggese – ha commentato il vicesindaco e assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive, Giacomo Mari – è un’occasione per valorizzare la produzione dell’olio extravergine di oliva prodotto dalle aziende del territorio e al contempo porre al centro l’olio di oliva come una delle componenti di una sana alimentazione e del patrimonio culturale locale».

Alle Scuderie Medicee, infatti, saranno cinque i produttori poggesi, tra amatori e professionisti, che per tutto il pomeriggio allieteranno i presenti con degustazioni delle loro produzioni. Contemporaneamente saranno organizzate attività e giochi per i più piccoli pensati per il loro divertimento ma anche per educarli ad una sana e corretta alimentazione. ‪Alle 17‬ in programma un incontro informativo con il Dott. Lorenzo Guerrini e il Prof. Alessandro Parenti dell’Università degli Studi di Firenze che tramite assaggi guidati permetteranno di far assaporare e far apprendere qualcosa in più sulle proprietà dell’olio extravergine.

«La produzione dell’olio di oliva, rappresenta una parte importante dell’agricoltura locale ed elemento caratterizzante del paesaggio delle nostre colline; una tradizione e una cultura radicata che è quindi fondamentale continuare a promuovere anche grazie ad eventi come quelli che saranno organizzati nei territori pratesi all’interno di Oleum Nostrum» ha concluso Mari.

Autore

Andrea Sarti

Andrea Sarti

Lascia un commento