Essenze e Profumi

Pitti Fragranze, l’eccellenza si mette in mostra

FIRENZE – Come molti di voi sapranno, l’appuntamento annuale con Pitti Fragranze alla Leopolda di Firenze, è un evento irrinunciabile, per presentarci quelle che saranno le tendenze olfattive della stagione più importante dell’anno. La mia veloce incursione nel primo giorno di apertura mi ha ancora una volta sorpresa per la vivacità e l’estro con cui i grandi nasi ci raccontano le tendenze a venire.

Cosa succede in Profumeria Artistica,  quali note esalteranno il freddo dell’inverno e la magia delle feste natalizie ?  Vi posso assicurare che le resine, Ambra, Patchouli, Oud saranno ancora protagonisti, reinventati, riletti e affiancati da note che ne esalteranno o ne stempereranno l’intensitaà, ma aspettatevi anche tanta golosita con le note gourmand di caffelatte, di pralina, di meringa, per un tenero modo di affrontare il quotidiano nel grigiore delle giornate invernali.

Anche le più classiche note floreali, trovano, nelle nuove uscite, il loro giusto riconoscimento, vista anche la recente nomina, sancita dall’Unesco, di Grasse, culla dell’Alta Profumeria,  a Patrimonio Immateriale dell’Umanità, Ma non aspettatevi le solite riproposizioni di profumi cosiddetti dolci, i grandi Maestri Profumieri vi sorprenderanno ancora una volta con abbinamenti inconsueti.

La parte gotica e sontuosa della Profumeria Artistica, quella dai toni oscuri che vanno a esplorare le nostre emozioni più profonde, è ben rappresentata da composizioni estremamente interessanti, con riferimenti storici e culturali davvero inconsueti. Io sono già intrigatissima da queste nuove uscite.

E sono rimasta davvero incantata dalla essenziale ma bellissima retrospettiva dedicata a Jean Claude Ellena, uno dei Maestri Profumieri più celebrati al mondo, organizzata come corollario di questa edizione di Pitti Fragranze. Una lunga serie di installazioni a pannello, dove vengono raccontati i grandi profumi creati dal Maestro, per tanti marchi, leader incontrastati del nostro mondo.

Un fantastico evento collaterale, per una edizione di Pitti Fragranze davvero ricca, che conferma il successo clamoroso di un mercato, quello dei profumi di nicchia, davvero vitale e apprezzato.

Autore

Bettina Tesi

Bettina Tesi

Lascia un commento