Futura Club, giovani promesse sbaragliano a Brescia

di Redazione

Aurora Ongaro

Aurora Ongaro

Alla piscina Palablu di Travagliato (Brescia) è andato in scena il Memorial Giorgio Sussarello, un prestigioso trofeo di nuoto che onora la memoria di un’icona dello sport e che ha raggiunto la sua decima edizione e come ogni anno e che si contraddistingue per la qualità delle prestazioni e per la sfida sempre più accesa tra i team partecipanti,

Questa edizione ha vantato la partecipazione di ben 28 formazioni provenienti da tutto il nord Italia e dalla nostra regione, sono scesi in vasca oltre 700 atleti dai più piccoli esordienti a grandi campioni di fama nazionale ed internazionale.

Davide Ongaro

Davide Ongaro

Gli atleti della Futura Club Prato hanno conseguito un buonissimo risultato nelle gare individuali, la squadra si classifica in 13esima posizione su 28 squadre partecipanti, portando a casa ben sette medaglie, sei del metallo più prezioso ed un bronzo, con prestazioni di eccellenza da parte di tutti gli atleti.

I fratelli Ongaro fanno la parte da leone portando a casa ben sei medaglie d’oro, salendo per ben sei volte sul gradino più alto del podio, nelle sei gare a cui hanno partecipato, Aurora Ongaro vince i 50 Stile libero, i 50 Farfalla e i 100 Dorso, mentre il fratello Davide Ongaro vince i 50 Stile, i 50 Farfalla e i 100 Rana, ottimala prestazione cronometrica di Filippo Vannini che va a piazzarsi terzo conquistando un bronzo nei 100 Farfalla.

Commenta l'articolo