L’Ariete torna al successo e cancella i due passi falsi

di Redazione

esultanza Ariete

Gara di carattere delle ragazze di Raffa che interrompono la striscia negativa e tornano a sorridere contro un Montelupo giovane e orgoglioso. Una vittoria importante per non perdere contatto con le migliori. La gara. Atlete in campo con un fiocco rosso contro la violenza di genere. Ariete in campo con Bartolini e De Stefano in diagonale, Morotti e Galli centrali, Scarpelli e Filindassi di banda. Libero Golfieri.

Ariete subito avanti (8-2 e 10-3) contro un Montelupo che stentava ad entrare in partita. La squadra di Innocenti era però brava a raccogliere le idee ed a cominciare a battere con maggiore efficacia tanto da creare difficoltà alla ricezione di casa (11-9). Raffa al tempo. Al ritorno in campo Prato avanti 13-11 e 16-14 contro un Montelupo che però adesso ci credeva e giocava con buona attitudine anche difensiva. Equilibrio nel finale (18-18) con raffa che dava campo a Nocentini. Tempo Innocenti sul punto di Filindassi che portava prato sul 22-20. Alla ripresa del gioco Ariete sul 23-20, con errore offensivo ospite. Il 24-21 veniva da un pallonetto di Filindassi. La chiusura con un muro di De Stefano.

Nel secondo parziale equilibrio assoluto con Prato che commetteva tanti piccoli errori e che faceva una fatica bestiale nel mettere palla a terra. Tentativo di fuga ospite sul 7-10 subito riassorbito dall’Ariete (11-11). Poi ancora equilibrio in una gara lenta e sotto ritmo. Erano le ospiti a sfruttare gli errori pratesi per il nuovo break (19-22). Prato ritornava sotto (22-23) ma poi subiva l’ennesimo mani e fuori che consegnava sue set point a Montelupo. Tempo Raffa. Ace fortunato di Montelupo per chiudere.

Nel terzo reazione immediata delle pratesi. Dentro Scarpelli. Prato che strappavano sul 7-4 e Innocenti chiamava tempo. Ariete con calma ed in gestione saliva sul 14-9 e poi sul 16-10. Innocenti ancora al tempo. Alla ripresa Prato sul 20-11 con Montelupo che adesso sbagliava molto. Chiusura in scioltezza. Nel quarto Raffa si affidava a Scarpelli e Bagni in attacco ed in diagonale. Era la stessa Ariete a partire meglio (3-0 e 6-3). Montelupo sembrava aver perso smalto e Prato senza faticare troppo si costruiva un cospicuo vantaggio (13-5 e 15-7). Era lo strappo definitivo perché le ospiti non rientravano più e Prato poteva festeggiare il ritorno alla vittoria.


 Ariete Prato Volley Project – Savino del Bene Volley Project Montelupo 3-1 (25-22, 22-25, 25-13, 25-15). Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Franciolini, Petri, Morotti, Galli D., Filindassi, Nocentini, Scarpelli, Di Stefano, Napolitano, Golfieri, Giuliani. All. Giacomo Raffa. Arbitro Aristodemo.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...