Funghi, meglio imparare a riconoscerli e rispettare l’ambiente

di Andrea Sarti

funghi-160929-005Autunno, tempo di funghi. Ma non tutti sanno riconoscerli e questo può comportare rischi, a volte anche gravi, nel consumarli. Meglio dunque frequentare un corso condotto da esperti.

Ed ecco l’occasione buona. Stanno infatti per iniziare, per il secondo anno, in tutta la Toscana, i corsi propedeutici alla raccolta dei funghi.

I corsi sono realizzati, su disposizione dell’amministrazione regionale, dai Gruppi micologici toscani con la supervisione del Centro di coordinamento regionale per la Micologia e la partecipazione di personale degli Ispettorati micologici delle Asl.

14/10

Commenta l'articolo