Denunciata una cinese per guida in stato di ebbrezza

di Redazione

alcol-191006-001 ●La Polizia municipale ha denunciato una donna cinese di 36 anni che aveva il tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge e che era rimasta coinvolta in un incidente stradale verificatosi presso la rotatoria tra via Leonardo da Vinci e via dei Trebbi.

Gli agenti dell’Ufficio sinistri sono intervenuti sul posto per i rilievi ed intuendo che l’incidente stradale poteva essere stato causato dall’abuso di alcol, hanno richiesto alla struttura ospedaliera presso la quale era stata condotta la conducente ferita di eseguire dovuti accertamenti per il controllo alcolemico nel sangue. Infatti la donna aveva perso il controllo del proprio veicolo ed era terminata fuori strada senza il coinvolgimento di ulteriori veicoli.

I risultati degli esami giunti al Comando di Polizia Municipale hanno confermato che la conducente era in stato di ebbrezza: aveva un tasso alcolemico oltre i limiti di legge.  La donna è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente di guida e con il fermo amministrativo della sua auto.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...