Anno catechistico al via con la messa del vescovo Nerbini

di Redazione

PRATO – Il catechismo nelle parrocchie di Prato inizierà con un momento comune: il mandato del vescovo Giovanni Nerbini a tutti i catechisti della diocesi. L’appuntamento è per sabato 5 ottobre in cattedrale: alle ore 9:30 il vescovo parlerà ai presenti e poi alle 11 è in programma la celebrazione della messa. A seguire tutti i catechisti sono invitati al pranzo comunitario allestito nel salone vescovile.

nerbinigiovanni-191002-001

Il vescovo monsignor Giovanni Nerbini

Già stilato il programma con tutti gli appuntamenti dell’anno (scaricabile dal sito web della diocesi). Confermati i momenti di formazione sulla Parola dedicati alla lettura dei Vangeli. Quest’anno è il turno dell’evangelista Giovanni, gli incontri sono cinque e una sera sarà il Vescovo a tenere la lectio divina ai catechisti. I corsi in calendario sono due: uno per le parrocchie della città e uno per quelle della Valle del Bisenzio.

A Prato si comincia lunedì 21 ottobre alle 21,15 nella chiesa di Sant’Antonio a Reggiana (le altre sere sono il 28 ottobre, l’11 e il 18 novembre; la lectio del Vescovo è il 26 novembre). In Vallata il primo incontro è martedì 22 ottobre alle 21,15 alla parrocchia di Vaiano, gli altri sono: il 29 ottobre, il 12 e il 19 novembre; mentre la lectio divina del Vescovo ci sarà il 27 novembre.

Continua il cammino di catechesi per i ragazzi con difficoltà cognitive, una speciale equipe dell’ufficio ha messo a punto il secondo volume del percorso realizzato con la comunicazione aumentativa alternativa, dedicato in particolare alla preparazione alla prima confessione. Il progetto verrà presentato sabato 9 novembre alle 16 alla parrocchia di Santa Maria della Pietà, dove si parlerà di catechesi e persone disabili alla presenza del Vescovo e don Andrea Bonsignori, direttore della scuola Cottolengo a Torino.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...