Alla Mostra del Cinema di Venezia va in scena l’alta qualità toscana

di Andrea Sarti

finocchiona-170407-001 ●FIRENZE – Le eccellenze agroalimentari toscane saranno sempre più presenti nei salotti buoni del gusto e nei luoghi simbolo del Bel Paese. È di pochi giorni fa l’accordo tra l’Unione regionale Cuochi Toscani e cinque Consorzi di tutela di prodotti Dop e Igp toscani: Prosciutto Toscano Dop, Pecorino Toscano Dop, Vitellone Bianco Appennino Centrale Igp, Finocchiona Igp e Olio Toscano Igp.

L’accordo prevede l’utilizzo delle cinque eccellenze toscane negli eventi e negli appuntamenti in cui i cuochi toscani saranno impegnati in questo scorcio di fine anno, presentando piatti e ricette a base di prodotti regionali certificati e di alta qualità.

La prima uscita dei cuochi toscani ha portato, in questi giorni, l’alta qualità toscana a Venezia in occasione della 76ª Mostra del Cinema. Registi, attori, attrici e il mondo del grande cinema presenti al Lido hanno potuto, tra una proiezione e l’altra, gustare le Dop e le Igp toscane nella magica atmosfera della città lagunare, nell’area hospitality Hollywood Celebrities Lounge curata dall’Unione regionale Cuochi Toscani.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...