Laurent Mazzone, l’eterna lotta tra sacro e profano

di Bettina Tesi

«Se cerchi qualcosa che non esiste, crealo!» Che magnifico motto, che grande dichiarazione di intenti, per uno dei personaggi più affascinanti e pieni di sorprese, nel mondo della Profumeria Artistica. Un giovane trend hunter, cacciatore di tendenze, con una passione e un talento innati per tutto ciò che emanava odore, ma anche attentissimo a intuire quelli che erano i primi segnali delle mode a venire, reinterpretate in modo personalizzato, fin dalle sue prime creazioni di moda maschile.

Laurent Mazzone

Laurent Mazzone

La ricerca di accessori, da inserire nei suoi negozi, lo porta a scelte estremamente selezionate nei marchi e negli stili, fino ad intuire che il piccolo passo verso la creazione di fragranze a suo nome è davvero inevitabile. E qui il genio fantastico di Laurent si scatena, profumi senza appartenenza a categorie, dove tutte le note, si esaltano e si sfidano tra loro, fino a creare delle miscele esplosive, innovative ed estremamente sensuali.

Laurent non conosce mezzi termini, le sue creazioni vanno da note aldeidate, bianche, anche sottili ed eteree, consigliate per iniziare la giornata, come Aldheyx, Chemise Blanche, fino ad arrivare al mistero dell’attrazione olfattoria delle resine e dei legni più oscuri, come Sensual Oud, Malefic Tattoo, Cicatrices e altri ne potrei citare.

La sua voglia di oltrepassare i sacri dogmi della profumeria, dove le note floreali sono più o meno ripetitive in molte fragranze, si estrinseca nella grande svolta di Radikal Collection, la celebrazione di tre corolle, esempio di purezza e luminosità, tre fiori, Iris, Lotus e Water Lily, che, pur mantenendo le loro connotazioni di piante simbolo religioso, diventano clamorosi sentori di passato e presente, di sacralità e ricerca interiore.

Con l’ultima, in ordine di tempo, sua creazione, Soleil Infidele, riecco apparire la carnalità di un incontro tra due corpi che si attraggono e uniscono nell’atmosfera torrida di una spiaggia solitaria, le note incredibili dell’Orchidea, già celebrata in Sensual Orchid, ne compongono il cuore, insieme al Gelsomino, introdotti dal Cocco e Lime, per finire sull’accordo marino di Ambra salata e Vaniglia.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...