Tushe, buona prova alle finali nazionali under 19

di Roberto Nardi

 

tusheprato-190611-001

Buona prova delle ragazze della Tushe Prato alle finali nazionali under 19 che si sono svolte a Benevento. La squadra pratese guidata in panchina da Cinzia Giaquinta e Valentina Megli ha chiuso con un dignitoso sesto posto finale. Le pratesi erano inserite nel girone con Sannio Benevento, Cassano Magnago e Guerriere Malo, con le ultime due formazioni che hanno raggiunto le semifinali.

Le ragazze pratesi hanno perso per 28-19 con il Cassano Magnago e 32-19 con il Malo, vincendo nell’ultima gara del girone con il Sannio Benevento per 30-13. Nelle qualificazioni per il 5° posto bel successo per 25 – 23 con il Mezzocorona, mentre nell’ultima gara è arrivata una sconfitta per 25-21 con il Nuoro con le ragazze pratesi che hanno chiuso al sesto posto, lasciandosi alle spalle Brunico, Udine, Nuoro e Sannio Benevento, mentre il titolo nazionale è andato al Mestrino dopo la finale con Bressanone.
«E’ stata una bella esperienza – spiega il tecnico Cinzia Giaquinta – ci siamo confrontate con le migliori realtà italiane e sono orgogliosa dei miglioramenti che stiamo ottenendo. Adesso archiviamo queste finali e ci proiettiamo verso quelle dell’under 17 in programma dal 13 al 17 giugno a Cassano Magnago».
Questo il gruppo che ha partecipato alle finali: Kobilica Diana, Benelli, Rossi Viola, Micotti, Rossi Margherita, Gurra, D’Avossa, Niccolai, Lucente Federica, Lucente Alessia, Iyamu, Bisori, Del Bono.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...