Tushe, una stagione positiva per le giovanili

di Roberto Nardi

Note positive per la Tushe dal settore giovanile con le formazioni under 19 e under 17, entrambe campioni regionali e le under 15, seconde in Toscana che approdano alle finali nazionali. L’under 13 ha vinto le fasi regionali del trofeo Coni e si è qualificata alle finali nazionali che si svolgeranno dal 26 al 29 settembre in Calabria. La prima squadra in serie A2 allenata da Massimo Di Vita ha chiuso il campionato con un buon terzo posto.

tusheprato-190521-002 ●«Siamo contenti del risultato della prima squadra in A2 – commenta Cinzia Giaquinta, allenatrice del settore giovanile – che ha partecipato a un campionato nazionale con tante giovanissime nella rosa che è servito alla crescita sportiva delle ragazze». Il fiore all’occhiello della società presieduta da Niccolai è il settore giovanile che da diverse stagioni ottiene risultati importanti grazie al lavoro delle allenatrici Cinzia Giaquinta e Valentina Megli.

«Sul settore giovanile stiamo investendo molto – continua Giaquinta – e stiamo raccogliendo i risultati del lavoro. Dobbiamo dire che a livello regionale la pallamano femminile non è molto sviluppata e noi facendo giocare anche le più giovani in prima squadra, facciamo acquisire esperienza e contribuendo alla crescita di tutto il settore. Ora ci confrontiamo a livello nazionale con buone prospettive anche se affronteremo squadre di livello, soprattutto realtà importanti del Nord ma il nostro obbiettivo è quello di ben figurare».

Nella prossima stagione con l’abbondono dell’attività agonistica delle veterane Cristina D’Ettole, Maura Miletta e Chiara Usai,  porterà a un ulteriore inserimento in prima squadre di altre giovanissime. «Sarà ancora di più una rosa giovanissima con altre ragazze che saranno inserite in A2 – conclude Giaquinta – e inoltre altra nota positiva sono le quattro ragazze selezionate nella rappresentativa di area under 15 ( Charity Iyamu, Chiara Bardazzi, Casucci Aurora, Amerighi Viola) che svolgerà il trofeo delle regioni che si terrà a Misano Adriatico da 30 maggio al 2 giugno. Il lavoro sta producendo dei frutti importanti».

Le finali nazionali under 19 si giocheranno a Benevento dal 6 al 9 giugno e la squadra pratese è inserita nel girone a quattro con Cassano Magnago, Sannio Benevento e Guerriere Malo con la prime due che si qualificano alle semifinali. Le finali under 17 saranno di scena a Cassano Magnago dal 13 al 16 giugno e quelle under 15 a Misano Adriatico dal dal 3 al 7 luglio.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...