Impianti di riscaldamento, possibile l’accensione fino al 20 maggio

di Redazione

II considerazione delle basse temperature e delle mutate condizioni circa la concentrazioni delle polveri sottili nell’aria, il sindaco ha disposto, con apposita ordinanza, l’autorizzazione ad accendere gli impianti di riscaldamento, per un periodo massimo di 12 ore giornaliere, da oggi e fino alle ore 24 di lunedì 20 maggio.

La decisione, sollecitata da un alto numero di richieste pervenute agli uffici comunali da persone anziane e malate è stata possibile in considerazione del fatto che questa settimana – rispetto alla settimana precedente – dopo le piogge si è alzato il vento, così da dissolvere l’alta concentrazione di polveri sottili, la presenza delle quali non aveva consentito di autorizzare l’accensione dei riscaldamenti nella settimana passata.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...