La Medicea, torna la cicloturistica con bici e abbigliamento d’epoca

di Andrea Sarti

CARMIGNANO (Prato) – Carmignano per un intero fine settimana torna indietro nel tempo con La Medicea, la cicloturistica con bici e abbigliamento d’epoca. L’appuntamento con il grande evento sportivo rievocativo, promozionale del territorio e delle sue tradizioni ciclistiche, è per sabato 1 e domenica 2 giugno.

lamedicea-190523-001Per il terzo anno consecutivo partirà infatti proprio da Carmignano la 7ª edizione de La Medicea, con il 7° Memorial Enzo Coppini ed il 2° Trofeo Giuseppe Olmo. Da cinque anni, inoltre, La Medicea è anche tappa del circuito Coppa Toscana Vintage, che ha l’obiettivo di consorziare le ciclostoriche più rappresentative del panorama regionale e che nel 2018 ha visto la partecipazione di molti appassionati provenienti da tutto lo stivale.

Tra le novità di quest’anno, per omaggiare i 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento Leonardo Da Vinci è prevista una sosta anche a Bacchereto, dove Leonardo ha trascorso parte della sua giovinezza. Cambierà infatti il percorso medio e lungo, che passerà dal Pinone per poi arrivare a Casa Toia, dimora della nonna di Leonardo, dove sarà allestito un piccolo ristoro.

Chi può partecipare. Alla corsa, una pedalata d’epoca non competitiva per tutti coloro che vogliono rivivere lo spirito e le emozioni del ciclismo eroico, sono ammesse solo le biciclette da corsa d’epoca, con cambio al telaio e gabbiette fermapiedi. D’obbligo anche l’abbigliamento di lana, proprio come si usava un tempo. Per informazioni scrivere un’email a Cicloturistica La Medicea.

Commenta l'articolo