Un giorno nell’atelier di Maria Candida Gentile, Maitre Parfumeur

di Bettina Tesi

Maria Candida Gentile

Maria Candida Gentile

La vita di un profumiere è sicuramente affascinante,  sempre circondato da flaconi e essenze che hanno ognuno una propria storia. Il risultato di ricerche, di viaggi, mentali e spesso anche fisici, in luoghi che ispirano la creatività di grandi Maestri Profumieri.

Tante volte,  noi che siamo il ponte, tra i grandi creatori e il pubblico a cui le loro proposte sono destinate, ci perdiamo nella gestione quotidiana del negozio, delle tante incombenze per portare avanti le nostre attività,  e ci soffermiamo meno sulla nascita di un profumo,  la sua genesi, il perchè è stata scelta quella particolare miscela di note.

Grazie a Maria Candida Gentile, la nostra amatissima Maitre Parfumeur, riconosciuta internazionalmente come una dei grandi nasi della Profumeria Artistica, ho potuto finalmente vivere una esperienza davvero travolgente, dal punto di vista emotivo, e che si ripercuoterà sicuramente  nel mio approccio con chi si avvicina a questo fantastico mondo.

gentilemariacandida-190415-002Una giornata nel suo atelier, un percorso olfattivo dove mi sono state presentate quelle che sono definite le essenze primarie del mondo dei profumi, dove mi è stato chiesto quali fossero le mie reazioni, odorandole, in quale parte del corpo, fisico o mentale, le sentissi ripercuotersi, e cosa, attraverso di loro, la mia mente visualizzasse.  Ricordi dell’infanzia, voci lontane nel tempo, attimi particolari della mia vita che sono prepotentemente balzati fuori dai più reconditi cassetti della memoria.

Un viaggio emotivo anche faticoso, ma reso sereno e leggero dalla presenza di tanti miei colleghi profumieri, giunti da diverse parti d’Italia, insieme ai quali ho avuto il privilegio di poter conoscere le fragranze esclusive create da Maria Candida Gentile per personaggi famosi e per prestigiosi resort di lusso, italiani e non.

Grazie, Maria Candida, per una giornata davvero speciale, una grande opportunità, per il mio approccio alle creazioni di chi in silenzio ha scelto di percorrere la strada difficile ma vincente della Profumeria Artistica.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...