Tushe protagonista con le Under 15

di Roberto Nardi

Le ragazze under 15 della Tushe protagoniste al primo Easter Handball Cup, svoltosi nel week end pasquale a Mordano in Emilia. Le giovani atlete si sono confrontate con le vicine di casa di Borgo San Lorenzo, Lions Sassari e Pallamano Oderzo.

tusheprato-190423-001Dopo un girone di andata e ritorno si sono classificate seconde accedendo così alla finale primo secondo posto con l’Oderzo. La finale è stata equlibrata e lottata punto su punto contro le temibili ragazze di mister Reghellin e si è conclusa con la vittoria delle ragazze pratesi, increduli ma felicissime per il bel risultato ottenuto. La mister Cinzia Giaquinta si è detta molto soddisfatta più che della vittoria, della tenuta mentale della squadra.

«Abbiamo bisogno di confrontarci fuori dalla Toscana con realtà diverse dalle nostre e soprattutto di imparare a giocare partite punto su punto che ti mettono pressione più mentale che fisica – dice Giaquinta – le ragazze hanno retto bene giocando sette partite in due giorni, tutte sul filo del rasoio e non hanno mai mollato. Questo è il risultato più importante».
Il prossimo appuntamento saranno le finali nazionali di Misano dove le ragazze affronteranno uno step ancora più duro e sicuramente non semplice ma che servirà nel percorso di crescita e che conferma la bontà del lavoro svolto dalla società pratese

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo