Inaugurazione palestra Don Bosco, Scelta civica: «Solo propaganda elettorale»

di Redazione

Riceviamo e pubblichiamo: «L’inaugurazione della palestra dell’istituto Don Bosco sembra sia stata solo una bieca operazione di propaganda politica sulla pelle degli alunni. La palestra infatti, pur essendo stata inaugurata ufficialmente e in pompa magna da sindaco e assessori, lunedì scorso, non è mai stata utilizzata dagli alunni della scuola in questa settimana trascorsa perché, è stato riferito ai genitori, mancherebbe il personale per poterla aprire e pulire dopo le ore di educazione fisica.

Il sindaco Biffoni taglia il nastro

Il sindaco Biffoni taglia il nastro

Se fosse vero sarebbe davvero una vergogna quella di questa amministrazione di volersi appuntare una medaglia al petto quando in realtà il nuovo impianto non può essere utilizzato e molto probabilmente diventerà operativo solo nella prossima legislatura, semprechè si assumerà nuovo personale.

E quella del taglio del nastro solo a fini propagandistici sembra che vada di moda in questo periodo per l’Amministrazione del Partito Democratico: anche il nuovo impianto di rugby Carlo Montano è stato ufficialmente inaugurato col taglio del nastro da parte del sindaco. E anche in questo caso l’impianto potrà ospitare una partita solo a cominciare da settembre.
Scelta civica non crede che sia questo il modo di amministrare la cosa pubblica.

Per la palestra della scuola media Don Bosco sono stati spesi un milione e ducentomila euro di soldi dei cittadini e un’amministrazione più accorta sarebbe riuscita a inaugura la palestra con l’obiettivo di metterla a disposizione degli alunni dal giorno dopo ed invece le classi dell’istituto stanno continuando a fare educazione fisica in classe e, quando è bel tempo, nel giardino della scuola.

La palestra era attesa da trent’anni e sembra che gli alunni di Narnali, Maliseti e Viaccia che in maggioranza frequentano quella scuola, dovranno attendere ancora a lungo, nonostante il taglio del nastro. Su Facebook, nella pagina Non sei di Narnali se, dove si sta sviluppando una discussione sulla palestra, molti genitori parlano di una vera e propria vergogna per una falsa inaugurazione fatta sulla pelle dei ragazzi e solo per fini propagandistici. Scelta civica non può che condividerene il giudizio» Scelta Civica Prato.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...