Tushe vince il derby con Mugello

di Roberto Nardi

Il derby parla pratese. Le ragazze della Tushe con una prestizione di orgoglio e determinazione si impongono con il Mugello Borgo S. Lorenzo, sfida molto sentita. Le pratesi entrano in campo con grinta e con la giusta voglia di vincere. Partono subito forte e al decimo il risultato è sul 4-1. Le avversarie annullano il vantaggio e al 14′ il punteggio è sul 5-5. Le pratesi non ci stanno e la reazione non tarda ad arrivare. Con un break di 4- 0 le padrone di casa tornano in vantaggio e chiudono la prima frazione di gioco sul 12 – 8.

Tushe-Mugello: festa dopo la vittoria

Tushe-Mugello: festa dopo la vittoria

Il secondo tempo riprende con la Tushe che allunga portandosi fino al +7. Al quindicesimo, approfittando di un piccolo calo, Borgo S. Lorenzo si avvicina portandosi addirittura a meno uno. Le pratesi riordinano le idee nel time out chiesto da mister Di Vita rientrando in campo determinate. Guidate da una grintosa Usai e grazie a un paio di goal fondamentali della giovanissima Rossi V. gli ultimi sei minuti sono un monologo pratese. Al fischio finale il tabellone segna 26 a 20. Bella prestazione di squadra in una sfida molto sentita e partecipata dal pubblico. Formazione Tushe: Blaj, Del Bono, Miletta 3, Sandroni 10, Barbieri, Usai 4, Dettole 3, Rossi M., Micotti, Gurra, Kobilica, Della Maggiora, Benelli 3, Rossi V. 3, Iyamu.

La squadra pratese si conferma al terzo posto in classifica con 19 punti e difenderà la posizione sabato prossimo sul campo del Cellini Padova che insegue le pratesi a quota 16. Buone notizie anche dal settore giovanile con il doppio impegno della formazione under 17. Giovedì a Borgo S. Lorenzo, nonostante una brutta prestazione, sono riuscite a portare a casa un risultato positivo 19 a 37. Nel recupero con il Grosseto prestazione più brillante che ha visto anche anche un bell’esordio di Saccenti ( classe 2007) con ben 4 goal. Risultato finale 47 a 39.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...