Prato C5 – Virtus Aniene con Martinez in panchina

di Roberto Nardi

Il nuovo allenatore Jorge Hernández Martinez Vidal (Marco Bilenchi ph)

Il nuovo allenatore Jorge Hernández Martinez Vidal (Marco Bilenchi ph)

Esordio sulla panchina biancazzurra per mister Jorge Hernández Martinez Vidal. Il tecnico spagnolo, arrivato in settimana è il nuovo allenatore del Prato C5 dopo le dimissioni della coppia Bini Conti – Carlesi e la squadra affidata in via provvisoria al ds Andrea Candeloro. I biancazzurri ospiteranno i laziali dell’Aniene, quinti in classifica e in piena lotta per un posto nei play off. La gara in programma sabato alle ore 16 è stata spostata al PalaRogai per indisponibilità dell’EstraForum.

Sfida delicata per un Prato invischiato nella zona play out e alla ricerca di punti salvezza. C’è curiosità per vedere all’opera il nuovo allenatore alla prima esperienza in Italia. Il nuovo tecnico ha diretto gli allenamenti settimanali affiancato dallo staff tecnico che ha guidato la squadra in queste ultime settimane: Edoardo Petri, Andrea Candeloro e il preparatore Daniele Birghillotti.

Sarà un Prato privo di Berti, capocannoniere del campionato, fermato da un turno di squalifica, mentre nell’Aniene mancherà Scheleski, sempre per squalifica. Il pareggio casalingo contro il Real Cefalù ha fatto scivolare l’Aniene a quattro lunghezze dalla quarta posizione. Una classifica che vede comunque i gialloblù ancora in corsa per acciuffare i playoff.

«Quella in Toscana sarà una partita molto importante – spiega Gabriele Vinci – come tutte quelle che ci aspettano da qui a fine stagione. Non possiamo fare più calcoli, ma pensare solo a fare più punti possibile per mantenere viva la speranza del quarto posto. I playoff sono il nostro obiettivo e dobbiamo fare tutto per raggiungerlo. A Prato dobbiamo ripartire subito per provare a competere fino alla fine del campionato».

Il Prato è reduce dalla sconfitta di misura 4-3 sul campo del Mirafin e cerca punti preziosi per la salvezza. La partita sarà diretta da Andolfo di Ercolano e Pagano di Torre Annunziata; cronometrista: Lacrimini di Città di Castello. Il campionato proseguirà con l’intermezzo di alcune soste. Sabato 16 ci sarà la pausa di campionato, poi il 23 marzo si giocherà lo scontro salvezza Olimpus Roma-Prato. Successivamente, altra pausa di campionato poi di nuovo in campo all’EstraForum il 6 aprile per Prato-Todis Lido di Ostia, terzultima giornata.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...