Furti a Montemurlo, il Sindaco non risponde a Fratelli d’Italia

di Redazione

furto-190322-001MONTEMURLO (Prato) – Un atto di Fratelli d’Italia ad oggi non ha ricevuto alcuna risposta, nonostante entro 30 giorni il Sindaco abbia il dovere di dare un riscontro. «Come Fratelli d’Italia abbiamo chiesto tutti i documenti inviati dal Sindaco alla Polizia Municipale trattanti il tema dei furti, sono passati 40 giorni, ma non è arrivata alcuna risposta».

A spiegare la situazione è Matteo Mazzanti, Consigliere comunale di Fratelli d’Italia. «Visto che il Sindaco dichiarò di essere attento al tema, abbiamo voluto verificare quanti atti effettivamente ha scritto per indirizzare l’operato dei vigili sul territorio. I ladri continuano a colpire e purtroppo i cittadini subiscono questa situazione spiacevole».

Mazzanti si lascia andare anche ad una battuta: «Sicuramente il Sindaco ha mandato talmente tanti documenti riguardanti i furti che metterli tutti insieme ha richiesto una mole di tempo enorme. Certo se dopo tutto questo periodo venisse fuori che non ha scritti nemmeno uno farebbe proprio una figuraccia».

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...