Calcio in lutto per la scomparsa di Rodolfo Becheri

di Roberto Nardi

becherirodolfo-190312-001

Calcio pratese in lutto per la scomparsa all’età di 89 anni di Rodolfo Becheri, storico presidente del Coiano S. Lucia. Figura importante e grande personaggio del mondo del calcio giovanile. Becheri è stato prima presidente del Santa Lucia, successivamente del Coiano Santa Lucia, società nata dalla fusione tra i due sodalizi. E’ stato il promotore della ristrutturazione degli impianti sportivi del viale Galilei con la costruzione del primo campo sintetico della nostra provincia. Ora la struttura del Coiano S.Lucia vanta due campi sintetici che ne fanno un fiore all’occhiello della società pratese.

Grande conoscitore di calcio e scopritore di talenti, che ha dedicato una vita al calcio. Nel Santa Lucia hanno mosso i primi passi Paolo Rossi, Bobo Vieri e il nipote Alessandro Diamanti, ancora in attività con la maglia del Livorno. Se ne va una figura e un testimone di un calcio che non c’è più.

«La società e la dirigenza del Coiano Santa Lucia si stringono intorno alla famiglia, in particolar modo alla figlia Antonella e al nipote Alessandro, nel ricordo di Rodolfo»  si legge nel messaggio di cordoglio arrivato dalla società oggi guidata da Roberto Macrì. La salma sarà esposta alle cappelle del commiato della Pubblica Assistenza. Il funerale sarà celebrato nella chiesa Regina Pacis, a Santa Lucia.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...