Avis di Montemurlo, appello alla donazione di sangue

di Redazione

donatore-110103-001MONTEMURLO (Prato) – L’Avis di Montemurlo continua la propria campagna di sensibilizzazione verso l’importanza di donazione di sangue come gesto di solidarietà e responsabilità verso il prossimo. Domenica 17 marzo i volontari dell’Avis Montemurlo presteranno servizio presso il centro trasfusionale dell’ospedale di Prato, dove si occuperanno dell’accoglienza e per questo invitano tutti i montemurlesi alla donazione.

«In questo periodo c’è carenza di emazie dei gruppi 0 e A sia positivi e dunque è importante che tutti possano portare il proprio contributo – spiegano il presidente dell’ Avis Montemurlo, Agostino Genduso e il presidente onorario, Giancarlo Casaioli -. La sezione Avis di Montemurlo conta oltre 400 donatori che invitiamo ancora a donare».

Il gruppo Avis di Montemurlo porta avanti la propria attività di sensibilizzazione con impegno sul territorio e proprio in questo periodo è attivo nell’ambito della rassegna teatrale Chi ride campa cent’anni promossa dal gruppo teatrale I Limoni con il patrocinio del Comune. Il centro trasfusionale è aperto per le donazioni dalle ore 7:30 alle 10:30. Per fissare un appuntamento o avere maggiori informazioni si può contattare Avis di Prato al numeroo 057423793 o scrivere a prato.provinciale@avis.it.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...