Instadarium, c’è anche Montemurlo nel calendario di Instagram

di Redazione

Al centro Claudio Barontini con il sindaco Lorenzini e il vicesindaco Simone Calamai.

Al centro Claudio Barontini con il sindaco Lorenzini e il vicesindaco Simone Calamai.

MONTEMURLO (Prato) – C’è anche un po’ di Montemurlo nell’Instadarium, il calendario, creato da due grafici di Vittorio Veneto (Treviso),che racconta l’Italia attraverso le foto presetra i profili Instagram, per rappresentareil Bel Paese attraverso gli occhi della gente comune. La foto del lago della Rocca di Claudio Barontini, 42 anni di Montemurlo, infatti, è uno dei 365 scatti del calendario di Instagram scelti per raccontare il nostro Paese.

« Faccio il magazziniere ma attraverso Instagram ho scoperto la passione per la fotografia – racconta Barontini- Grazie alla community di Igersprato ho visitatoluoghi del territorio che prima non conoscevo e ho iniziato a guardare a ciò che mi circonda con occhi diversi. Qualche tempo fa ho partecipato alla selezione per entrare a far parte del calendario Instadarium2019 e con mia grande gioia sono stato scelto. Sono stati gliautori del calendarioa sceglieretra i vari scatti raccolti nel mio profilo Instagram claubaro,la foto che racconta il nostro territorio con l’occhio degli Instagramers».

Lo scatto di Barontini si trova al 14 maggio esi vedono tre anatre con, sullo sfondo, il laghetto di Rocca. La didascalia è molto simpatica e prende spunto dal cartone animato Gli Aristogatti: « Adelina e Guendalina Bla Bla insieme a zio Reginaldo in visita a Montemurlo». Oltre a Barontini nel calendario c’è solo un altro ragazzo di Prato.

Questa mattina l’instagramer montemurleseha consegnato l’Instadarium al sindaco Lorenzini e al vice-sindaco Simone Calamai, che hanno molto apprezzato:« Siamo molto felici che ci sia anche Montemurlo nel calendario che racconta l’Italia attraverso le foto di Instagram. Si tratta dit foto molto particolari e accattivanti, tanto che vien voglia di partire alla scoperta dell’Italia, un buon modo davvero per promuovere il territorio. – dicono Lorenzini e Calamai-A breve vogliamo promuovere anche a Montemurlo un evento di scoperta e promozione del territorio attraverso l’occhio degli instagramers».

Istadarium è un calendario da tavolo con 365 pagine e rappresenta una testimonianza di come viene visto oggi il nostro Paese attraverso gli occhi di chi lo vive e di chi lo ama. Sfogliando le pagine non si incontrano quasi mai i “classici” luoghi fotografati, ma angoli di un’Italia meno conosciuta ma non per questo meno bella.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...