Hp Maliseti, vittoria sofferta con Modena

di Roberto Nardi

Luca Sterpini (Hockey Prato Maliseti)

Luca Sterpini (Hockey Prato Maliseti)

Hp Maliseti conquista altri tre punti consolidando il quarto posto, ma la vittoria con l’Amatori Modena è stata sofferta. Una partita difficile per la squadra di Marabotti contro un Modena forte fisicamente che in pista ha dimostrato di valere  più di quanto non dica la classifica. Padroni di casa schierati con Carmazzi, Santoro, Deinite, Sterpini e Baldesi a comporre il quintetto iniziale e partita subito in salita per il vantaggio dei giallo blù ospiti al 5′ con Capalbo. La replica dei pratesi all’11’ con Baldesi che su assist di Sterpini firma il pareggio.

Partita equilibrata e nuovo vantaggio emiliano al 19′ con un bel contropiede di De Tommaso. Al 22′ nel giro di 24″ i biancazzurri di casa ribaltano il punteggio. Prima Deinite firma il pareggio su assist di Cacciatore e poi è Ninci a portare in vantaggio il Maliseti. Il Modena è in partita e al 24′ Poli recupera pallina, supera un avversario e realizza il 3-3. Nella ripresa dopo due minuti gli emiliani tornano  ancora avanti con Poli che devia in rete un tiro da lontano. La squadra di Marabotti, che alterna in pista anche Cacciatore e Ninci, deve sempre rincorrere e pareggia al 6′ con Baldesi che mette dentro una respinta del portiere su conclusione da fuori di Sterpini.

Passano tre minuti e De Tommaso è implacabile in contropiede firmando il nuovo vantaggio modenese (5-4). Al 12′ Baldesi recupera pallina e in contropiede realizza il 5-5 e la tripletta personale. Le squadre si allungano e al 16′ Sterpini parte dalla sua meta campo, supera in velocità un avversario e sigla con una botta da fuori il gol del 6-5. Squadre gravate di falli con i pratesi che raggiungono il bonus dei dieci falli ma Carmazzi para il tiro diretto di De Tommaso. Anche il Modena arriva al decimo fallo ma Baldesi si fa parare il tiro diretto. Il Modena spinge e gioca gli ultimi secondi senza portiere ma il risultato non cambia. Biancazzurri conquistano tre punti d’oro in una giornata dove non hanno giocato al meglio, consolidando la posizione play off.

«E’ stata una partita difficile – commenta l’esperto Sterpini – venivamo da quattro partite con squadre di alta classifica  con risultati positivi e abbiamo affrontato il Modena forse un po scarichi mentalmente,  soffrendo  un po   la loro fisicità e la difesa chiusa, ma alla fine sono arrivati tre punti importanti per continuare la striscia positiva».


Tabellino: Hp Maliseti – Amatori Modena 6-5 • Hp Maliseti: Carmazzi (Maggio), Mugnai, Capuano, Santoro, Baldesi, Deinite, Sterpini, Cacciatore, Ninci. Allenatore: Marabotti • Amatori Modena: Lucchi (Moncalieri), Siberiani, Ferri, De Tommaso, Poli, Beato, Capalbo, Benedetti. Allenatore: Enriquez • Arbitro: Trevisan di Viareggio • Marcatori: 9’57″p.t. Capalbo, 10’30” Baldesi, 18’29” De Tommaso, 21’48” Deinite, 22’12” Ninci, 23’24” Poli, 1’40″s.t. Poli, 5’25” Baldesi, 8’26” De Tommaso, 11’09” Baldesi, 15’41” Sterpini • Note: falli squadra: 12-12.


 

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...