Da venerdì prossimo in funzione il nuovo autovelox di via Roma

di Redazione

autovelox-1900208-001Sarà in funzione a partire da venerdì 15 febbraio il nuovo autovelox bidirezionale installato in sostituzione del precedente in via Roma a circa 200 metri dal confine del centro abitato. Hanno dato infatti esito positivo le prove di funzionalità successive al corretto montaggio da parte del costruttore e di taratura da parte del centro misure accreditato. Dall’ora indicata quindi il dispositivo comincerà a rilevare le targhe dei veicoli che abbiano superato il limite consentito di 50 km/h. Come già accade in via Bologna, la rilevazione sarà possibile in entrambi i sensi di marcia.

Il differimento dell’attivazione è stato dovuto alla decisione di attivare, sui veicoli oggetto di rilevazione, anche il controllo della posizione assicurativa e del superamento della visita di revisione periodica: come espressamente previsto, tali controlli non daranno immediatamente luogo a contestazione di violazione, ma alla notificazione di un invito a presentare documentazione idonea ad attestarne la regolarità. La circolazione senza copertura assicurativa è una vera e propria piaga in Italia, con quasi 3 milioni di veicoli senza assicurazione, ovvero più del 6% del parco macchine nazionale.

La mancanza della revisione, invece, rappresenta una della cause di rivalsa o non operatività della copertura assicurativa. Il controllo e la conseguente sollecitazione a mettersi in regola, anche in assenza dell’applicazione della sanzione, costituiscono comunque un contributo all’aumento della sicurezza stradale.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...