Arrestato pusher nigeriano

di Redazione

carabinieri-190216-001Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Prato quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta alla droga. In tale contesto, un’altra importante attività è stata condotta dai militari della Tenenza di Montemurlo che ieri hanno tratto in arresto un 40enne nigeriano ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri di Montemurlo hanno individuato nell’uomo un possibile soggetto di interesse. L’idea di averci visto giusto trovava conferma all’esito della perquisizione eseguita nei propri confronti. Lo stesso, che viaggiava a bordo di una bicicletta, alla vista dei militari, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato raggiunto immediatamente dai militari.

Nel corso dell’operazione di polizia si è dimenato opponendo resistenza nei confronti del personale dell’Arma. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 21 ovuli di eroina, alcuni dei quali aveva tentato, invano, di ingerire, pronti per essere venduti. Lo stupefacente è stato sequestrato e questa mattina l’arrestato sarà giudicato presso il Tribunale di Prato con rito direttissimo.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...