Montecatini – Prato C5, il derby degli ex

di Roberto Nardi

pratoc5-190104-001

Il girone d’andata si chiude con il derby dei tanti ex. La sfida tra Gisinti Montecatini (ex Pistoia) e Prato C5 va in scena sabato 5 gennaio, ore 16 al PalaTerme. Prima di tre trasferte consecutive per il Prato, che chiude l’andata sul campo del Montecatini per poi iniziare sabato 12 il girone di ritorno in casa del Ciampino.

In mezzo, mercoledì 9 gennaio, c’è anche la partita di Coppa in casa del Futsal Cobà dell’ex Juanillo. Partita inifluente per i biancazzurri già matematicamente fuori dalla Coppa Italia. I lanieri sono attesi ad un vero tour de force, affrontato purtroppo ancora in emergenza. Mancherà Abel: lo spagnolo, rientrato in patria per inderogabili motivi familiari, sarebbe però sulla via del ritorno, rientrando a Prato probabilmente la prossima settimana. In forte dubbio anche capitan Vinicinho: la gran botta alla coscia sinistra è dura da smaltire, il giocatore si è sottoposto alle cure del caso per tutta la settimana ma ancora non è al meglio, anche se in casa biancazzurra si spera di poterlo schierare. Rischia di restare di nuovo in tribuna anche Everton, ancora in attesa del transfert per il tesseramento.
Sarà un Montecatini pieno di ex con Cerri, Calamai, Bertoldi, Mangione, Morganti, Tiago Daga, guidati in panchina da Cristian Busato. A inizio stagione le due squadre si sfidarono in Coppa e finì 3-3, col Montecatini che piacque molto per ritmo, pressione alta ed organizzazione di gioco. La formazione arancione ha una delle difese meno violate del campionato, segna poco per quanto gioco produce e si è rinforzata a dicembre con l’arrivo di Evandro.
Due punti dividono le due formazioni in classifica con il Prato a quota 13 e i termali a 11. Biancazzurri che vogliono continuare la striscia positiva dopo le vittorie in trasferta con l’ex capolista Lido di Ostia e in casa con l’Ariccia, mentre gli orange sono chiamati a interrompere la striscia negativa dopo le due sconfitte consecutive con Ariccia e Cefalù che hanno chiuso il 2018.
Serie A2 – Undicesima giornata (ultima d’andata, sabato 5 gennaio 2019): Ciampino-Virtus Aniene (ore 15:30), Cioli Ariccia-Roma (ore 15), Gisinti Montecatini-Prato (ore 16; arbitri De Ninno di Varese e Mavaro di Parma; crono Parretti di Prato), Mirafin-Tombesi Ortona (ore 15), Olimpus Roma-Real Cefalù (ore 16), Todis Lido di Ostia-Atlante Grosseto (ore 15:30).

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...