Montecatini – Prato C5, gol e emozioni nel derby

di Roberto Nardi

Il portiere Pardal festeggia la rete del pareggio 5-5 (foto Marco Bilienchi)

Il portiere Pardal festeggia la rete del pareggio 5-5 (foto Marco Bilenchi)

Derby emozionante e ricco di gol quello andato in scena al Pala Terme tra il Gisinti Montecatini e Prato C5 che chiudeva il girone di andata della serie A2. Un 5-5 finale emozionante con un ultimo minuto ricco di colpi di scena. Prato reduce da due vittorie consecutive ma incerottato per le assenze dello spagnolo Abel, rientrato in patria per motivi familiari e quella ormai cronica di Everton ancora in attesa del transfert per il tesseramento.

Recuperato a mezzo servizio Vinicinho e squadra con pochi cambi. Sul fronte opposto arancioni al completo con tanti ex in campo a ravvivare la sfida più sentita. Padroni di casa in vantaggio al 4′ con tiro all’angolino di Daga. Partita combattuta con il Prato che ribalta il risultato in due minuti. Al 10′ Vinicinho con un tiro al volo da sinistra trova il pareggio e al 12′ Berti in contropiede porta in vantaggio i biancazzurri. Al 19′ il gran gol di Benlamrabet con la prima frazione che va in archivio con i lanieri avanti 1-3. Nella ripresa reazione Montecatini che al 3′ accorcia le distanze con un gol sottomisura di Mangione e un minuto dopo pareggia con un preciso tiro dalla distanza di Daga che trova l’angolino della porta difesa da Laino. Partita in parità con gli arancioni più intraprendenti e un Prato che paga dazio per la rosa corta. Al 10′ Morganti porta in vantaggio gli orange.

Negli ultimi minuti entra il portiere Pardal e si arriva all’ultimo minuto di gioco vietato ai deboli di cuore. A 58 secondi dalla fine pareggia Berti, a 16 secondi dal termine Años sigla il 5-4 con un gol che sorprende il portiere Pardal. Palla al centro e il portiere brasiliano spara al “sette” la rete del pazzesco pareggio con un tiro da lontano. Mancavano appena 10 secondi alla sirena e un Prato mai domo strappa un prezioso pari nel derby di Montecatini. Biancazzurri chiudono il girone di andata al settimo posto con 14 punti, mentre il Montecatini resta al terzultimo con 12. Mercoledì 9 gennaio Prato impegnato alle 20 a Porto S.Giorgio nell’ultimo turno di coppa Italia (pratesi già eliminati) con il Coba dell’ex Juanillo e sabato prossimo trasferta laziale a Ciampino per l’inizio del girone di ritorno.


Il tabellino: Montecatini – Prato 5-5 • Montecatini: Cerri, Panattoni, Bardelli, Calamai, Perez, Daga, Mangione, Bertoldi, Evandro, Morganti, Años, Della Marca. Allenatore: Biagini • Prato: Laino, Rocchini, Siciliani, Vinicinho, Benlamrabet, Pitondo, Zangirolami, Berti, Solazzo, Scarinci, Buti, Pardal. Allenatori: Bini Conti e Carlesi • Arbitri: De Ninno di Varese e Mavaro di Parma; cronometrista Parretti di Prato • Marcatori: 3’59”p.t. Daga, 9’29” Vinicinho, 11’07” Berti, 18’57” Benlamrabet; 2’48” s.t.Mangione, 3’48” Daga, 9’06” Morganti, 19’02” Berti, 19’44” Años, 19’50” Pardal • Note: ammoniti Mangione, Morganti, Laino, Scarinci; nessun tiro libero; spettatori 250 circa.


 

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...