Hockey Prato torna al successo con Sarzana

di Roberto Nardi

Hockey Prato 1954: il capitano Tommaso Bianchi (foto Marco Bilenchi)

Hockey Prato 1954: il capitano Tommaso Bianchi (foto Marco Bilenchi)

L’Hockey Prato centra il primo successo del 2019 superando 3-1 al Pala Rogai il Sarzana nella terza giornata di ritorno della serie B. Nella sfida con la formazione ligure il tecnico Bernardini deve fare i conti con le assenze dell’ultim’ora di Alessio Pacini (febbre) e Benvenuti che nel riscaldamento ha accusato problemi al costato con fine partita in ospedale per controlli. Prato in campo con Vespi A., Barbani, Benelli, Bianchi e Poli a comporre il quintetto iniziale.

Primo tempo combattuto con un Sarzana che fa un pressing asfissiante, ma con il passare dei minuti i padroni di casa prendono le contromisure. La prima frazione si chiude a reti involate con i due portieri protagonisti. Nella ripresa  i biancazzurri si portano subito in vantaggio. Passano appena ventitre secondi quando Benelli sigla l’1-0. La partita è equilibrata e gli ospiti trovano il pareggio con Tavoni al minuto otto. Bernardini ruota in pista tutti i disponibili e il Prato compie l’allungo decisivo con due gol in meno di un minuto.

Al 22′ il 2-1 porta la firma di Barzocchi con il Prato che aveva fallito un tiro diretto per il cartellino blù rimediato da Piccini. Dopo un minuto Poli allunga sul 3-1 con  la partita in mano alla squadra di Bernardini che gestisce il vantaggio fallendo nel finale un tiro diretto. Tre punti meritati che fanno salire la squadra pratese a quota 18 in classifica al quinto posto.


Il tabellino: Hockey Prato – Sarzana 3-1 • Hockey Prato: Vespi A. (Vespi F.), Barbani, Barzocchi, Benelli, Benvenuti, Bianchi, Poli, Cappelli. Allenatore: Bernardini • Sarzana: Franceschini (Pelaia), Bagnone, Zanfardino, Piccini, Pauletta, Tavoni, Rispogliati. Allenatore: Berretta • Arbitro: Trevisan di Viareggio • Marcatori: 00’23″s.t. Benelli, 8’01” Tavoni, 21’36” Barzocchi, 22’21” Poli • Note: espulsioni temporanee: Piccini (2′), Rispogliati (2′). Falli squadra. 3-10.


 

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...