Tante medaglie per la Futura Club al Trofeo Città di Firenze

di Redazione

futuraclubprato-181206-001Si è svolto lo scorso fine settimana presso la piscina Renato Dani di Firenze la 40ma edizione del Trofeo Città di Firenze. In acqua scendono gli atleti delle categorie: ragazzi, juniores, senior e cadetti allenati da Sandro Castagnoli, Lisa Giagnoni e Fabio Cardini. Tutti gli atleti confermano già il grande impegno agonistico in questo inizio di stagione con ottimi risultati cronometrici in tutte le specialità, nonostante i problemi avuti nella fase iniziale della preparazione a causa dei noti problemi dell’impianto di via Roma

Pioggia di medaglie per gli atleti della Futura Club Prato ben ventuno le medaglie al collo degli atleti lanieri, otto del metallo più prezioso, dieci argenti e tre bronzi. Grande exploit degli atleti che conquistano tre medaglie nelle tre gare a cui hanno partecipato, Fissi Ginevra conquista due ori nei 400 misti e nei 100 rana, oltre ad un argento nei 100 stile libero, Magni Gabriele con un oro nei 200 dorso e due argenti nei 200 e 400 stile libero e  Assilli Alessio con un oro nei 200 farfalla, un argento nei 50 farfalla e un bronzo nei 50 rana.

A seguire ottime le performance di Origlia Gioele Maria che conquista due ori nei 50 dorso e nei 50 farfalla, Borelli Vittoria oro nei 200 misti e argento nei 50 farfalla, Vannucchi Matteo che fa suo un oro nei 200 stile libero, Ingrosso Marianna Andrea due argenti nei 50 e nei 100 rana, due argenti anche per Branda Virginia nei 400 misti e nei 100 farfalla, Biancalani Niccolò argento nei 50 dorso e bronzo  nei 200 dorso e Puccianti Virginia un bronzo nei 100 farfalla.

Grande la soddisfazione della società per i risultati di questa trasferta ottenuti dagli atleti e dal lavoro svolto dai tecnici: «La dedizione a questo sport comporta duri sacrifici con allenamenti giornalieri, ma che portano ad avere soddisfazioni come queste – commenta il Presidente Roberto Di Carlo – considerando che siamo solamente all’inizio di questa nuova stagione sportiva con impegni e obiettivi importanti per nostri atleti che porranno grande attenzione e responsabilità per ottenere i migliori risultati possibili».

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...