Initio Parfums, le molecole del mistero

di Bettina Tesi

Initio, un nome che ci svela una partenza, ma anche una iniziazione, verso un mondo sconosciuto e misterioso.  La Profumeria Molecolare, grande rivoluzione degli ultimi anni, è arrivata ai nostri nasi come qualcosa di nuovo e carico di informazioni su quella che è l’origine primaria delle fragranze.

initio-181210-003 ●Profumi per attrarre, profumi che svelano la loro divinità, per la loro funzione di metterci in contatto con la parte più nascosta del nostro Io. Lo sanno bene i popoli mediorientali, che ci possono insegnare moltissimo sull’utilità dei profumi, usati per purificare la persona, per detergerla, ma anche per liberare il nostro ambiente da contaminazioni negative.

Initio Parfums, come tutta la Profumeria Molecolare, si basa sulla creazione di molecole nate in laboratorio, che vanno a sostituire materie primarie ormai difficili da reperire in Natura, e che hanno bisogno di appoggiarsi sulla nostra pelle per esplodere e fissarsi in modo davvero prodigioso.

Ogni profumo molecolare acquista cosi una personalità diversa e unica, su ognuno di noi, dandoci la certezza di indossare una fragranza  irripetibile. Initio Parfums  è diventato, nel giro di pochi anni, uno dei marchi leader nella Profumeria Molecolare, per la sua capacità di rinnovarsi ad ogni uscita, e per la possibilità di miscelare insieme le sue fragranze, al fine di personalizzarle e renderle davvero insostituibili.

La potenza di questi profumi è data dal concetto con cui il brand è uscito nel 2015, di riscoprire la nostra natura animale e carnale, ricordandoci come i nostri istinti primordiali sono ancora ben presenti nei nostri gesti quotidiani. Il riconoscersi, l’attrarsi l’un con l’altro, stabilire il nostro potere su noi stessi e su ciò che ci circonda. L’Ambra Grigia e il Muschio Animale,  i più seduttivi elementi in Natura, vengono proposti nella linea Magnetic Blends,  e si fondono con l’odore della nostra pelle, per creare un’associazione chimica che amplifica il potere di attrazione insito in ognuno di noi.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...