Hp Maliseti, brutta sconfitta a Novara

di Roberto Nardi

hpmaliseti-181216-001 *

L’Hp Maliseti torna da Novara con una pesante sconfitta sulla pista del fanalino di coda Azzurra Novara che con i pratesi conquista la prima vittoria stagionale. La squadra di De Rinaldis vincendo avrebbe staccato il pass per le finali di Coppa Italia con un turno di anticipo. In virtù dei risultati maturati sulle altre piste i biancazzurri mantengono ancora il quarto posto in classifica in solitaria con 16 punti,  ma nell’ultima giornata di andata affronteranno sabato prossimo al Pala Rogai il Correggio, seconda forza del campionato e dovranno vincere per centrare questo obbiettivo.

Al Pala Dal Lago la formazione pratese è stata in partita nella prima frazione terminata 1-1 con Baldesi che ha risposto al gol iniziale di Serralomga. I padroni di casa avevano fallito un tiro di rigore con Mele. Nella ripresa sono ancora i piemontesi a riportarsi in vantaggio con Serralomga (doppietta personale) e Mancini per il 3-1. Al 23′ nel giro di appena 14″ la doppietta di Mele chiude la gara.
La penultima di andata ha confermato il terzetto di testa che viaggia a gran ritmo. Tutte e tre sono qualificate per la Final Four di Coppa Italia di Serie A2. Montebello batte Montecchio 6-3, la Bidielle Correggio 7-0 contro Caf Cgn Pordenone e lo Zetamac Roller Bassano, vincente 13 a 0 a Mirandola. Equilibrio alle spalle delle tre dominatrici del girone di andata. Il Maliseti Prato cade in casa dell’ultima Novara per 5-1, il Trissino batte di misura Forte dei Marmi per 5-4: saranno loro due a giocarsi sabato prossimo l’ultimo posto in Coppa insieme al Forte che avrà il recupero martedì prossimo. Pareggio 2-2 tra Symbol Modena e Cremona che non le fa uscire dalla zona della retrocessione ora ancora più messa in discussione dai tre punti del Novara.
Dopo aver fallito il primo match point per il Maliseti c’è la sfida senza appello con il Correggio, che vince da cinque giornate consecutive. La squadra di De Rinaldis deve dimenticare Novara e cercare di compiere l’impresa con gli emiliani di Mirko Bertolucci allenatore – giocatore.


Il tabellino: Azzurra Novara – Hp Maliseti 5-1 • Azzurra Novara: Consolandi (Cavalli), Mele, Maffè, Baldina, Camaleri, Giraudi, Mastropasqua, Serralomga, Mancini. Allenatore: Marcon • Hp Maliseti: Carmazzi (Maggio), Baldesi, Capuano Lorenzo, Santoro, Capuano Alberto, Sterpini, Cacciatore, Ninci, Fioravanti. Allenatore: De Rinaldis • Arbitro: Nicoletti di Castegomberto • Marcatori: 6’52″p.t. Serralomga, 17’23” Baldesi, 9’41″s.t. Serralomga, 15’11” Mancini, 22’56” e 23’10” Mele • Note: falli squadra: 6-9


 

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...