Teatro Metastasio, al via la nuova stagione Met Ragazzi

di Redazione

Prenderà a breve il via a Prato la nuova stagione dedicata al giovane pubblico di Met Ragazzi, le arti della scena per le nuove generazioni 2018/2019, curata da Edoardo Donatini e organizzata dal Teatro Metastasio di Prato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Prato. Questa edizione si presenta come un articolato percorso di pratiche e progettualità diverse, con nuove produzioni, spettacoli e laboratori di teatro e danza destinati a bambini, famiglie e scuole, e incontri di formazione rivolti a insegnanti e operatori. Un fitto programma che sarà ospitato nei diversi teatri della città: Teatro Metastasio, Teatro Fabbricone, Teatro Fabbrichino, Teatro Magnolfi.

beccodirame-181108-001Il cartellone degli spettacoli seleziona, a partire dal prossimo 17 novembre fino all’11 maggio 2019, i lavori di alcune tra le compagnie più rappresentative del settore – 13 compagnie che presenteranno 18 titoli per 117 recite – tra cui 3 coproduzioni di Teatro Metastasio di Prato e Compagnia TPO. Il programma riserva un invito speciale alle famiglie nel mese di dicembre per gli appuntamenti di Natale è Teatro, una «festa del teatro» lunga due giorni in ognuno dei quali sarà possibile assistere a ben 3 spettacoli, e include 6 lavori di danza (di cui 3 destinati unicamente al pubblico scolastico) che rientrano in Millepiedi, una ‘rassegna nella rassegna’ dedicata all’espressività del corpo e studiata in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

I bambini dai 5 anni in su potranno prendere coscienza delle potenzialità espressive del proprio corpo e della propria voce partecipando al Laboratorio delle Arti della Scena, un progetto sperimentale di scuola di teatro che si rinnova per il quarto anno consecutivo, in preparazione a una vera e propria Accademia per l’infanzia. Attivo tutti i sabato pomeriggio dal 10 novembre al 26 maggio, il laboratorio potrà accogliere 60 bambini, sarà coordinato dai danzatori e coreografi Aline Nari e Davide Frangioni e condotto anche dagli artisti/insegnanti Monica Bauco (recitazione), Lorenzo Sansoni (canto corale), Chiara Innocenti (propedeutica e contact kids) con un approccio pedagogico che privilegia il gioco, la scoperta e l’integrazione delle differenze. Tutti gli incontri (di cui 4 previsti con il coinvolgimento dei genitori) si svolgeranno di sabato mattina o pomeriggio presso il Teatro Magnolfi (info e prenotazioni mauro.morucci@metastasio.it, 0574 608519).

Riservato a insegnanti e operatori, il ciclo di incontri e laboratori Le Arti, La Scena rappresenta una sezione cardine del progetto Met Ragazzi, un’occasione di riflessione e analisi della funzione del teatro in relazione all’infanzia favorita dal contatto diretto con gli artisti e dall’approfondimento delle poetiche propedeutiche volte ad avvicinare i bambini all’arte contemporanea. In particolare in questa edizione sono previsti quattro incontri – con Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli, Teatro La Baracca, I Sacchi di sabbia e Kinkaleri – e sette laboratori, di cui quattro per insegnanti, operatori e scuole (con Valentina Dal Mas, Luca Ronga, Patrizia Menichelli, Silvia Gribaudi) e tre direttamente in classe (con Kinkaleri, Riserva Canini, Agita Teatro).

A corredo della rassegna, il Teatro Metastasio attiva in questa stagione ben tre servizi: con la Met Ragazzi Merenda, prima e dopo tutti gli spettacoli del cartellone, i bambini potranno rifocillarsi con le appetitose merende proposte da I Frari delle Logge, mentre le Scuole Primarie e Secondarie di Primo e Secondo Grado potranno seguire con prospettive inconsuete le Visite Guideate al Metastasio (info e prenotazioni mauro.morucci@metastasio.it, 0574 608519), e chi vorrà far festa in teatro potrà usufruire dello spazio del Fabbrichino prenotando È Qui La Festa? che, con la cura della Compagnia TPO, consente l’uso del foyer, dello spazio teatrale e, in primavera e estate, anche del giardino (info e prenotazioni tpo@tpo.it, 0574 461256).

Finita la programmazione degli spettacoli, a partire dal mese di maggio, la stagione proseguirà come già gli scorsi anni con la Met Ragazzi Estate e la compagnia TPO che, nello spazio open air adiacente al Teatro Fabbricone/Sala Fabbrichino, organizzerà atelier, spettacoli e concerti all’aperto.

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...