Hockey Prato vuol fermare la corazzata Grosseto

di Roberto Nardi

hockeyprato1954-181116-001Nuova sfida casalinga per l’Hockey Prato 1954 che sabato alle 17:30 al Pala Rogai affronta la corazzata Grosseto, capolista a punteggio pieno del girone D della serie B in compagnia dell’Hockey Viareggio. La squadra pratese è reduce da un pareggio in rimonta con il Follonica ed è al quarto posto con 8 punti. I ragazzi di Bernardini sono ancora imbattuti ( due vittorie e due pareggi) e proveranno a fermare la marcia della formazione allenata dal tecnico della Nazionale Massimo Mariotti. «Ci aspetta una sfida proibitiva – dice Bernardini – ma scenderemo in pista per cercare di fare risultato. Il nostro cammino finora è stato positivo, i ragazzi si stanno impegnando al massimo e sono soddisfatto di questo inizio di stagione».

Il Grosseto ha finora vinto tutte le gare con largo punteggio (58 gol fatti con una media di 14,5 gol a partita) anche se finora i maremmani hanno affrontato le formazioni più deboli del girone. Il Grosseto sembra avere tutte le carte in regola per recitare un ruolo da protagonista in questo campionato. Nella rosa biancorossa, oltre ai viareggini Gemignani, Vecoli e Lugli, ai follonichesi Michael e Alessandro Saitta, Battaglia, Gucci e Rosati, ci sono quattro ragazzi usciti dal vivaio del C.P. Grosseto Bruni, Angeloni, Bardini e Leopizzi, che potranno farsi le ossa un campionato impegnativo. A dar manforte al quintetto ci saranno anche Brunelli, tornato da Siena, e i veterani Nobili e Camisoli. Il Prato affronterà la sfida con le sicure assenze di Pacini e Branchetti mentrè in dubbio la presenza di Barzocchi.


Calendario Gare e arbitri della 5ª giornata: Hockey Prato 54 – Grosseto (sabato 17:30 arbitro Rago di Giovinazzo), Follonica B – Cgc Viareggio (domenica ore 18 arbitro Raffaelli di Viareggio), Rotellistica Camaiore – Follonica A (domenica ore 18 arbitro Rago di Giovinazzo), Sarzana – Hp Maliseti (domenica ore 18 arbitro Rossi di Viareggio), Hockey Viareggio – Siena (sabato ore 20:45 arbitro Moretti)


 

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...