Circolo Prato 2010 si conferma capolista in A2

di Roberto Nardi

Circolo Prato 2010 - Torre del Greco

Circolo Prato 2010 – Torre del Greco

Prosegue la marcia vincente del Circolo Prato 2010 che nel posticipo della quarta giornata di A2 ha ottenuto il suo quarto successo di fila, per 4-1 sul Tennistavolo Torre del Greco nella sfida giocata davanti a un buon pubblico alla palestra delle Badie Le Fonti. Il nigeriano Azeez Jamiu Olugbenga ha contribuito con il 3-2 su Marco Properini e il 3-1 su Daniele Sabatino e Lorenzo Ragni con il 3-1 su Davide Gammone e il 3-0 su Prosperini. Per i partenopei Sabatino ha fermato per 3-0 Fatai Adeyemo.

La formazione del presidente Bartolini si conferma capolista solitaria del girone B dimostrando ancora una volta tutto il proprio valore. Nelle altre sfide il Marcozzi Cagliari ha prevalso per 4-1 sull’Apuania Carrara, con i 3-0 di Stefano Tomasi su Alberto Margarone e Matteo Petriccioli e il 3-2 e il 3-0 del nigeriano Shola Oyetayo su Alessandro Soraci e Margarone. Petriccioli ha piegato per 3-0 Marco Poma.

Il Tennistavolo Ennio Cristofaro ha pareggiato sul campo del Cral Comune di Roma. Sul fronte barese ci sono stati i 3-0 di Maurizio Masssarelli su Alessandro Pizzi e Nicola Di Fiore e del nigeriano Hassan Arishekola Nurudeen su Marco Talocco e su quello capitolino il 3-1 di Di Fiore su Antonio Pellegrini e il 3-0 e il 3-2 di Talocco e Pizzi su Gerolamo Roberto Minervini. Il Campomaggiore Terni ha avuto la meglio per 4-1 in casa del King Pong Roma.

La graduatoria vede in testa Il Circolo Prato (8), che precede la Marcozzi (7), il TT Ennio Cristofaro (6), Apuania Carrara e Cral Comune di Roma (3), Campomaggiore e Torre del Greco (2) e King Pong (0). Ora per la squadra pratese due sfide importantissime con le due inseguitrici. Il 25 novembre con la trasferta pugliese con il Cristofaro Casamassima Bari e domenica 2 dicembre con la sfida casalinga con Marcozzi Cagliari.

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...