Hockey e Pattinaggio Maliseti si presentano

di Roberto Nardi

Nel Salone del Consiglio Comunale si è svolta la presentazione ufficiale della società HP Maliseti per il settore hockey e della AP Primavera Prato per il settore pattinaggio artistico. Passerella per tutte le formazioni dell’hockey, dai più giovani fino alla prima squadra che ha riportato dopo diversi anni l’hockey pratese in A2 dopo la promozione della scorsa stagione. La società Hp Maliseti è nata appena tre anni fa con l’obbiettivo di riportare l’hockey pratese ad alti livelli.

hpmaliseti-180913-001«Siamo una società giovane ma molto unita e determinata – dice il presidente Rino Esposito – ringrazio l’amministrazione comunale che ci è stata vicina anche con l’organizazione della final eigth a giugno giocata al Pala Rogai. Affronteremo una stagione impegnativa con grande impegno con la conferma di tutto lo staff tecnico. Ringrazio anche tutti i genitori dei ragazzi del settore giovanile che con impegno e sacrificio danno vità a tutto il movimento che rappresenta il futuro della società».

La rosa per la prossima stagione di A2 è stata rinforzata con l’arrivo dell’esperto Sterpini e della giovane promessa Ninci, oltra al ritorno di Leonardo Cacciatore con la conferma dell’ossatura della squadra dello scorso campionato. «Il nostro obbiettivo è quello di fare un buon campionato – spiega il tecnico Paolo De Rinaldis – anche se abbiamo ancora alcune situazioni da definire come quella di Squeo, il nostro giocatore più rappresentativo e poi c’è Esposito che per motivi di studio non sarà a pieno servizio. Una situazione in divenire e quindi anche gli obbiettivi possono variare. Ci stiamo preparando con impegno per farci trovare pronti all’esordio in campionato del 13 ottobre».

Con Squeo c’è già un accordo con la società, ma l’ex nazionale deve definire alcune situazioni personali e lavorative, anche se la volontà del giocatore è quella di continuare l’avventura con il Maliseti. La squadra si sta preparando già da una settimana e dopo la prima sgambata amichevole con l’under 20 italiana, sabato prossimo ci saranno i primi test in un quadrangolare a Forte dei Marmi con la presenza delle due squadre di casa (A1 e A2) e del Correggio.

Spazio anche al settore pattinaggio, un vero fiore all’occhiello della società con la presenza di tante giovanissime atlete e la campionessa europea Desirée Cocchi, titolo ottenuto poche settimane fa in Portogallo. Una vittoria che da lustro alla città come sottolineato dal vice sindaco e assessore allo sport Simone Faggi. Tanti applausi per la diciottenne Desirée che concilia alla perfezione lo studio e la passione per il pattinaggio. «Siamo soddisfatti del lavoro svolto in questa stagione – sottolinea Candida Cocchi, vice presidente della società e allenatrice – abbiamo tante giovanissime atlete e con l’impegno di tutti riusciamo ad ottenere dei buoni risultati nonostante le difficoltà».

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...