Final eigth per la serie A2, Hp Maliseti ci prova

di Roberto Nardi

Fine settimana all’insegna dell’hockey su pista a Prato con il PalaRogai (ingresso libero) che ospiterà la final eigth per la promozione in A2 (4-5-6 maggio), con i padroni di casa dell’Hp Maliseti che provano a centrare il traguardo sulla pista amica. Alla società del presidente Esposito è stata assegnata l’organizzazione della final eight di per la promozione in A2 che vede la squadra pratese tre le otto finaliste.

Prato ospitera le otto squadre finaliste (le prime due classificate dei quattro gironi di serie B) che si giocheranno i due posti per salire in A2 nella tre giorni di gare a Prato da venerdi 4 a domenica 6 maggio. Il girone A sarà composto da Roller Lodi, Gsh Trissino, Sc 84 Follonica e Hp Matera. Nel girone B Upv Modena, Hockey Thiene, Hp Maliseti-Prato e Roller Salerno. Le vincenti dei due gironi saranno promosse in A2.

Palarogai in versione tricolore

Palarogai in versione tricolore

«Siamo contenti di poter giocare a Prato le finali – afferma il presidente dell’Hp Maliseti Esposito – perchè è un vanto anche per la nostra città che per tre giorni vedrà in pista otto squadre che si giocheranno la promozione. Una bella manifestazione che ci vedrà protagonisti con la nostra squadra che vuol centrare l’obbiettivo di andare in A2».

La squadra arriva all’appuntamento decisivo della stagione con l’organico al completo e il tecnico De Rinaldis potrà contare sull’intera rosa. Questi i 12 convocati: Carmazzi e Franceschini (portieri), Baldesi, Capuano Lorenzo, Santoro, Poli, Esposito, Fioravanti, Squeo e i giovanissimi Barbani, Capuano Alberto e Mugnai.

«Ci siamo preparati bene e con l’atteggiamento giusto – spiega De Rinaldis – e siamo consapevoli di quello che ci aspetta. Giocare sulla nostra pista di casa è un vantaggio che però potrebbe creare pressione al gruppo, ma siamo pronti a giocarci le nostre chance per centrare l’obbiettivo. Le otto finaliste sono tutte forti e nel nostro girone oltre al Thiene che ha vinto il girone veneto non dobbiamo sottovalutare anche il Modena allenato da Enriquez e il Roller Salerno guidato da un tecnico di valore come Massimo Giudice con cui ho lavorato in passato. Giocheremo tre gare a distanza ravvicinata e dovremo essere bravi anche a livello fisico e mentale».

Le finali inizieranno venerdì alle ore 12 e l’esordio della formazione pratese sarà nell’ultima partita alle 22 con il Roller Salerno, poi nella giornata di sabato gli altri due incontri con l’Upv Modena (ore 12) e Thiene (ore 20) per decidere la vincente del girone che sarà promossa in A2. Si giocherà su due tempi effettivi di 20′ (invece che 25′) e ci sarà anche il pareggio (lo scorso anno si tiravano i rigori) e avrà ancora più importanza la differenza reti.

Calendario gare: venerdì 4 maggio: Matera – Roller Lodi (ore 12), Thiene – Salerno (ore 14), Roller Lodi – Trissino (ore 16), Upv Modena – Thiene (ore 18), Sc 84 Follonica – Matera (ore 20), Hp Maliseti – Salerno (ore 22). Sabato 5 maggio: Trissino – Sc 84 Follonica (ore 10), Upv Modena – Hp Maliseti (ore 12), Roller Lodi – Sc 84 Follonica (ore 14), Salerno – Upv Modena (ore 16), Trissino – Matera (ore 18), Hp Maliseti – Thiene (ore 20). Domenica 6 maggio: finale 7-8 posto (ore 10), finale 5-6 posto (ore 12), finale 3-4 posto (ore 14), finale 1-2 posto (ore 16). logorossopm-170320-001

Roberto Nardi

Nato a Prato nel 1958, lavora come dipendente presso un'industria tessile. Da una decina di anni ha realizzato un sogno rimasto nel cassetto, quello di scrivere e raccontare le vicende dello sport pratese che segue con passione fin da ragazzo. E' presidente di una società sportiva amatoriale.


Visualizza gli altri articoli di Roberto Nardi

Commenta l'articolo

Potrebbe interessarti anche ...